GRAVIDANZA

Per poter intraprendere il gioco legato alla gravidanza è necessario che entrambi i personaggi - genitori siano iscritti da almeno 3 mesi al GdR.
E’ obbligatorio altresì che entrambi i player dei personaggi genitori siano d’accordo con il gioco della gravidanza. Eventuali comportamenti scorretti segnalati saranno verificati e in caso puniti.

Il gioco della gravidanza NON è determinato da un lancio dadi pertanto se un player decide di intraprendere questo gioco viene considerata una libera scelta da portare avanti con la massima coerenza.

L’unico tiro dado che sarà richiesto è per un eventuale parto gemellare (su richiesta del player) che sarà decretato solo su d20 di risultato pari a 20/20.

Il player potrà scegliere se affidarsi alla sorte e quindi far stabilire il sesso del nascituro al tiro dei dadi, o se scegliere senza tiro dadi.
Qualora si affidi al tiro dadi la regola sarà la seguente con tiro d20:
da 1 a 10 : Femmina da 11 a 20: Maschio

E' vietato sempre ed in ogni caso giocare una interruzione di gravidanza (aborto), morti per parto o patologie del feto o del neonato.

TEMPISTICA DELLA GRAVIDANZA
La gravidanza ha una tempistica dimezzata rispetto alla realtà e per comodità suddividiamo la gravidanza in settimane e in trimestri. 
Per coerenza di gioco essere incinta di qualcuno significa avere giocato il concepimento ALMENO una settimana prima dal test. 

PRIME DUE SETTIMANE: lasso di tempo in cui si effettua l'accertamento. 

PRIMO TRIMESTRE (primo mese di gioco) 
Dalla 3° settimana alla 14° settimana 

SECONDO TRIMESTRE(secondo mese di gioco) 
dalla 15° settimana alla 27° settimana 

TERZO TRIMESTRE (terzo mese di gioco) 
dalla 28° settimana alla 40° settimana 

ULTIMA SETTIMANA (1 settimana reale) 

Esempio pratico
La gravidanza viene accertata con cartella clinica che dichiara la positività del test (unico mezzo ufficiale) il giorno 10 Gennaio. 
Il test risulta essere positivo; che cosa significa? 
Che il 17 Gennaio (quindi dopo 1 settimana reale) la pg è incinta di 2 settimane ed entra nel PRIMO TRIMESTRE. 
Il 17 Febbraio la pg sarà alla 15° settimana ed entra nel SECONDO TRIMESTRE. 
Il 17 Marzo la pg sarà alla 28° settimana ed entra nel TERZO TRIMESTRE. 

Dal 23 Aprile (17+7) in avanti la pg può partorire. 

ACCERTAMENTO DELLA GRAVIDANZA E VISITE OBBLIGATORIE
La gravidanza può essere accertata SOLAMENTE tramite role al MSMC con prelievo del sangue e test apposito. Sarà dunque necessario prenotare una visita secondo le modalità previste. 

Il conteggio delle settimane inizierà dalla data del referto in cartella clinica dove è segnalata la positività al test di gravidanza. 

Se per ragioni di gioco voleste giocarvi il "test casalingo" (acquistabile presso lo shopping center) è ovviamente possibile farlo, per sviluppare un gioco personale della cosa ma non ha validità ufficiale in nessun caso. 

A seguito dell'accertamento di gravidanza ci sono degli OBBLIGHI circa il gioco della gravidanza stessa; per prima cosa si tratta delle VISITE:

ACCERTAMENTO GRAVIDANZA (Test - prelievo del sangue) 
1° Visita: NEL PRIMO TRIMESTRE (primo mese di gioco) 
2° Visita: NEL SECONDO TRIMESTRE (secondo mese di gioco) 
3° Visita: NEL TERZO TRIMESTRE (terzo mese di gioco) 
PARTO (Dopo 1 settimana reale dalla fine del 3° trimestre) 


Per quanto riguarda i SINTOMI potete consultare il seguente sito LINK regolandovi man mano con il procedere della gravidanza.
Non è obbligatorio giocare tutti i sintomi che vengono indicati ma è obbligatorio attenersi alle indicazioni che vengono fornire così da giocare una sintomatologia corretta.

PARTO
Il parto può essere naturale oppure effettuato mediante taglio cesareo.
Al momento del gioco della gravidanza sarà stabilito da un tiro dadi d10
Se il risultato sarà compreso tra 1 e 8 il parto sarà naturale, se sarà tra 9 e 10 ci sarà un parto cesareo.
Per il gioco di una nuova gravidanza è necessario che passi un minimo di 3 mesi del parto al lancio del nuovo dado.

RICOVERO POST PARTO
Il ricovero ospedaliero post parto avrà una durata tra 1 e 3 giorni a seconda della tipologia del parto.
Il ricovero deve essere necessariamente giocato anche se le dimissioni possono essere date da bg previo accordo con il Capo Corporazione del MSMC in quanto in ON deve comunque essere emessa la carta di dimissione che viene riportata in cartella clinica.

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE
Per il gioco dell’inseminazione artificiale è necessario effettuare un ciclo di giocate apposite nell’arco di un mese. 
Dopo di che , quando la gravidanza sarà accertata, il regolamento da seguire è quello sopra esposto con tempistiche, visite e sintomi vari della gravidanza. 

Le visite a cui ci si deve sottoporre sono due: 
Visita generale e stimolazione dei follicoli 
Verifica del rilascio dell’ovulo e inseminazione. 

Durante la seconda visita si tira un dado 20 per determinare se effettivamente la stimolazione ha avuto buon esito e l’ovulo è pronto per l’inseminazione. 
NUMERI PARI esito positivo 
NUMERO DISPARI esito negativo. 

Qualora l’esito fosse positivo la paziente dopo una settimana potrà fare la visita di accertamento gravidanza e da quel punto seguire il regolamento gravidanza. 

Qualora l’esito fosse negativo durante quella stessa visita la paziente sarà trattata con una nuova stimolazione dei follicoli e dopo una settimana potrà rifare la visita per la quale non sarà necessario il tiro dado ma l’ovulo risulterà pronto per essere fecondato; la paziente dopo una settimana potrà fare la visita di accertamento gravidanza e da quel punto seguire il regolamento gravidanza.